Farina di ceci.. come utilizzarla?

La farina di ceci è il frutto della macinazione dei ceci secchi.

Si tratta di un ottimo ingrediente per preparare diverse ricette della tradizione culinaria italiana tra cui la famosa “farinata”: una sorta di focaccia fatta ,appunto, con la farina di ceci, olio e acqua.

Si tratta di una farina ottenuta da un legume (i ceci) e di conseguenza presenta un tenore proteico ben più alto di una farina normale ( per esempio la farina di grano tenero).

Oltre ad essere una fonte di proteine vegetali, la farina di ceci apporta una buona quantità di carboidrati complessi (amido) , fibra e vitamine tra cui B1, A ed E. Non presenta, invece, contenuto in colesterolo.

Grazie alla sua composizione nutrizionalmente completa è un prodotto che merita di essere inserito nella nostra alimentazione e può essere utilizzata, quindi, come base per ottenere golosi piatti unici.. come quello che ho fatto oggi: farinata di ceci con

zucchine, porri e pomodorini confit!

Può essere preparata in anticipo e consumata anche fredda, per questo motivo risulta essere una preparazione versatile e adatta anche a chi deve pranzare in poco tempo a lavoro ma non vuole rinunciare ad un pranzo gustoso e salutare.

Alternativamente può convertirsi in una merenda golosa anche per i più piccoli, evitando così di consumare prodotti più raffinati ed elaborati!

Farinata di ceci con porri, zucchine e pomodorini confit

Ingredienti per uno stampo rotondo:

  • 125 g farina di ceci
  • 350 g acqua
  • 3 cucchiai di olio evo
  • Sale
  • Pepe

Frullare la farina di ceci e l’acqua. Togliere l’eventuale schiuma in eccesso con una schiumarola. Lasciar riposare in un contenitore ermetico per circa 1-2 ore.

Aggiungere l’olio, un pizzico di sale e pepe, le verdure (zucchine e porri) precedentemente tagliati.

Ungere con un po’ d’olio lo stampo (potete utilizzare anche la carta forno) e versare il composto.

Infornare a 200 gradi per circa 30-45 minuti fino a quando il colore risulta dorato.

Io l’ho guarnita con dei pomodorini confit ( per farli è sufficiente tagliare dei pomodorini a metà e posizionarli su una teglia con carta forno con un filo d’olio, origano e infornare a 200 gradi per un’ora circa), ma se preferite potete utilizzare anche i pomodorini freschi!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close