IL RUOLO DEL DIETISTA

heart disease

Le persone hanno bisogno di alimentarsi in maniera corretta, equilibrata e adeguata alle proprie esigenze: il dietista è l’operatore sanitario che può aiutarle a trovare e ad attuare la soluzione che meglio si adatta alle loro esigenze alimentari e nutrizionale.

Non è quindi necessario essere ammalati per rivolgersi ad un dietista, ma se lo si è, il suo supporto è fondamentale.

Compiti del dietista

  • in ambito clinico elabora piani dietetici personalizzati per i pazienti, monitorandoli costantemente e adeguandoli in relazione all’andamento clinico.
  • in presenza di disturbi del comportamento alimentare il dietista definisce il piano alimentare terapeutico-riabilitativo, lavorando in sinergia con altre figure professionali.
  • si occupa in prima persona della qualità dei servizi di ristorazione collettiva.
  • mette a punto i menù proposti nelle mense scolastiche e aziendali, così come nelle comunità, negli ospedali e nelle cliniche.
  • studia ed elabora la composizione dei menù, in modo tale che essi soddisfino i fabbisogni nutrizionali di gruppi di persone sane o ammalate che siano.
  • svolge anche attività didattica, educativa e informativa, mirata a far prendere coscienza dell’importanza di “mangiare in maniera equilibrata”.

In questo senso, come operatore sanitario, il dietista è direttamente coinvolto nella promozione della salute pubblica e il suo contributo è essenziale nella formulazione di politiche che permettano di sostenere e migliorare lo stato di salute dei cittadini, minimizzando i rischi derivanti da scelte nutrizionali poco corrette.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close